Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. VUOI SAPERNE DI PIU'?    


Img banner warning ZTL

ZTL Gallipoli:Mappa,Orari,Telecamere,Parcheggi

Mangiare
Dormire
Parcheggiare
Visitare
Img banner warning ZTL

 

 


Estensione ZTL

Dove sono le telecamere

Orario e giorni di funzionamento

Veicoli Ammessi

Soggetti Autorizzati

Orario accesso per carico e scarico

Accesso disabili

Clienti di Alberghi e Affittacamere o Case di riposo

Permessi temporanei

Se sono entrato senza autorizzazione posso sanare la mia posizione

Ufficio di riferimento

Approndimenti

Inserisci un commento

 

 

 

 

 


 

Estensione ZTL

 

La Zona a Traffico Limitato riguarda la penisola di Gallipoli a partire dall'ingresso del ponte seicentesco.

Al suo interno è presente un'area pedonale segnatamente nelle vie Via Antonietta De Pace, Via Santa Maria, Via Sant'Elia, Via Briganti, Via Cardami, Via Duomo, Via Garibaldi e Via Fontò.

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Dove sono le telecamere

L'accesso alla ZTL di Gallipoli è presidiato da un varco posto in corrispondenza dell'intersezione del Ponte Seicentesco con la Riviera C. Colombo.

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Orario e giorni di funzionamento

Il funzionamento della ZTL di Gallipoli verrà all'uopo determinato, per ciascun anno, con delibera di giunta comunale.

La ZTL di Gallipoli ha un andamento stagionale: nel 2015 è attiva dal 25 aprile al 30 settembre attiva tutti i giorni dalle 10,00 fino alle ore 1 di mattina.

La zona pedonale ha gli stessi orari della ZTL.

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Veicoli Ammessi

Non risultano ammessi nella ZTL di Gallipoli nessuna tipologia di veicoli a scoppio se non espressamente autorizzati.

In particolare non possono entrare i motocicli, se non autorizzati, e gli autocarri di portata massima superiore a 3,5 t.

ritorna all'indice

 

 

 


 

Soggetti Autorizzati

Possono accedere nella ZTL di Gallipoli, dopo il rilascio da parte dell'ufficio competente dell'apposita deroga, i seguenti soggetti:

  • residenti nella ZTL di Gallipoli
  • proprietari di immobili non residenti
  • titolari di esercizi commerciali e artigiani con sede nella ZTL
  • strutture ricettive alberghiere e extra-alberghiere con sede nella ZTL.
  • autoveicoli al servizio di persone invalide
  • assistenza.
  • medici
  • polizia,
  • carabinieri
  • forze armate
  • guardia di finanza
  • polizia penitenziaria
  • corpo forestale dello stato
  • vigili del fuoco
  • pronto soccorso
  • polizia municipale e segnaletica municipale
  • polizia provinciale
  • mezzi pubblici urbani (bus - buxi)
  • taxi
  • veicoli a noleggio da rimessa con conducente
  • veicoli appartenenti alla polizia giudiziaria con targa di copertura civile
  • veicoli appartenenti alla protezione civile.
  • proprietari di parcheggi all'interno della ZTL
  • curia
  • proprietari di veicoli a trazione elettrica
  • autocarri e mezzi d'opera utilizzati per cantieri
  • artigiani e ditte con sede fuori dalla ZTL.

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Orario accesso per carico e scarico

è fatto divieto di accesso nella ZTL di Gallipoli agli autocarri, di portata massima superiore a 3,5t..
Le merci saranno ritirate dai commercianti nell'area adiacente alla Capitaneria di Porto, che sarà loro riservata.

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Accesso disabili

I titolari di contrassegno invalidi che hanno necessità di accesso frequente nella ZTL di Gallipoli dovranno presentare richiesta in carta libera, segnalando la targa, la tipologia dei veicoli usati ed allegando copia del contrassegno di invalidità in loro possesso rilasciato regolarmente dal comune di residenza, per l'inserimento dei dati e la conseguente autorizzazione permanente dei veicoli nel sistema di controllo, in lista bianca.
Qualora il veicolo sia intestato a persona diversa dal titolare del contrassegno speciale, quest'ultimo dovrà rilasciare autocertificazione indicante l'uso del veicolo a proprio servizio.
Potranno essere autorizzati fino ad un massimo di un veicolo per ciascun titolare di contrassegno, fermo restando che potrà transitare esclusivamente il veicolo che espone il contrassegno invalidi.
In caso di utilizzo di veicolo diverso da quelli autorizzati, il titolare del contrassegno dovrà darne notizia all'Ufficio preposto per consentire l'aggiornamento dei dati.
Nel caso di accesso occasionale, sarà possibile l'autorizzazione temporanea del veicolo, dietro specifica richiesta all'Ufficio preposto, in riferimento alla giornata e all'ora di accesso, anche a mezzo telefono.
Nel caso di urgenza, i titolari di pass invalidi potranno comunque accedere con qualsiasi veicolo senza preventiva richiesta di autorizzazione, a condizione che facciano successiva comunicazione all'Ufficio preposto.

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Clienti di Alberghi e Affittacamere o Case di riposo

I turisti sono autorizzati ad accedere nella ZTL di Gallipoli per depositare e successivamente ritirare i propri bagagli presso le strutture ricettive poste all'interno della medesima. I titolari, delle predette, comunicheranno in anticipo, se in loro possesso, o entro le 24,00 ore dall'arrivo, i dati del mezzo alla Polizia Municipale. Al termine delle predette operazioni il mezzo deve uscire dalla ZTL per evitare il procedimento sanzionatorio.

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Permessi temporanei

Per esigenze particolari, matrimoni, funerali, traslochi, farmacie, riprese fotografiche e/o cinematografiche, nonchè per operatori di stampa, agenzie immobiliari, tecnici riparatori, etc.., a seguito di richiesta presentata ai sensi del regolamento di accesso alla ZTL di Gallipoli, contenenti l'indicazione delle targhe interessate, potrà concedersi a cura del Comando di P.M. apposito pass di transito con validità limitata secondo le esigenze.

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Se sono entrato senza autorizzazione posso sanare la mia posizione

Qualora si rendesse necessario, urgente ed indifferibile l'accesso nella ZTL di Gallipoli, nei casi di urgenza sanitaria o di sicurezza pubblica o di pubblica utilità, sarà possibile accedere nella ZTL di Gallipoli senza preventiva autorizzazione. In questo caso, per fermare l'iter di avvio del procedimento sanzionatorio, entro 7 giorni dall'accesso, l'interessato dovrà presentare al Comando di P.M. idonea documentazione giustificativa che, se ritenuta valida, sospenderà immediatamente la procedura di emissione della sanzione.

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

UFFICIO DI RIFERIMENTO

Polizia Municipale Gallipoli

 

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

APPROFONDIMENTI

www. comune. Gallipoli

 

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

 





commenti

14



Italo - 16-09-2015 00:00:00
E' da DISONESTI che una zona a traffico limitato non sia CHIARAMENTE segnalata. Ordinanze cialtronesche finalizzate a rapinare quattrini a ignari turisti. VERGOGNOSO quindi approfittare con una segnaletica INSUFFICIENTE e mal posta da penalizzare i turisti , soprattutto a chi come me e consorte, con un modesto SCOOTER attraversa quest'area Ztl, effettuando lo slalom tra auto parcheggiate a "teste di rape", senza che nessuno sanzioni! Milano e Torino ad esempio, come tantissime altre località, "favoriscono" l utilizzo di scooter.Il solito Sud gattopardesco. DELUSO !! 


1



luigi - 24-11-2015 00:00:00
il sistema di rivelazione x la mia multa n 2022625 data 25 08 2015 deve essere annullata xche non ce segnale che indichi ztl come al solito noi pugliesi siamo superior telecamere non segnalate ma le multe fatte a dovere mi vergogno di essere pugniese vergognatevi voi vorrei una risposta


1



Valeria - 27-11-2015 00:00:00
Una sorpresa...una gran brutta sorpresa ricevere 2 multe,almeno fino ad ora, in una sola settimana di permanenza in Puglia! Vergognoso che al varco della ztl di Gallipoli la polizia municipale ci abbia inviato a passare entrando quindi nel centro storico, perché a loro dire gli scooter a noleggio erano autorizzati! Con chi me la devo prendere?


0



Selpa - 25-04-2016 00:00:00
Salve, ho un minibus turistico e sto cercando in tutti i modi di capire come muovermi,le aree di sosta i parcheggi,ztl, ma non c'è nessuna informazione.potete fornirmi qualche contatto?grazie.


0



Danilo - 22-07-2016 00:00:00
Sono di Roma e sono disabile e sono 12 giorni che tento di parlare con l'ufficio per i permessi ZTL. Sempre liberissimo. Datemi un consiglio. Grazie


0



Dino - 03-08-2016 00:00:00
siete peggio di cosa nostra....


0



rufus - 10-08-2016 00:00:00
Assolutamente da disertare questa località dove in scooter mi sono arrivate due multe, stesso giorno a distanza di 20 minuti, per aver violato una ztl che evidentemente funziona solo per i non residenti (centinaia di macchine, motorini,carretti e pure cavalli ci passano perché autorizzati). Il tutto gestito da una società privata di pavia ?una vera macchina per spennare i turisti polli ? a mai più paesello che stai sulla collina? e non è per i 150 euro ma per la presa per i fondelli e la arrogante malafede con cui si effettua il prelievo dalle tasche dei turisti ignari ? non progredirete mai.


0



DANIELA GIANNESSI - 12-10-2016 00:00:00
Mi associo ai tanti commenti negativi segnalati. Fare multe discutibili ai turisti, che portano benessere al Vs. Comune è, non solo da disonesti (parola ormai da significato solo da vocabolario italiano), ma anche controproduttivo per lo stesso Comune. Personalmente, passo quasi ogni estate per Gallipoli e mi fermo due, tre gg., Ma dopo i recenti fatti (mancanza di parcheggi limitrofi al centro, accessi negati nella ZTL) credo che Gallipoli per me sarà solo un ricordo. Tali commenti negativi, grazie all'informatica e alla trasparenza, verranno letti da molti. Pertanto mi auguro che in futuro ne possiate prendere atto e farsì che questo Vs. bel comune migliori i servizi per una buona accoglienza ai turisti, affinchè possano avere di Voi un opinione diversa e non un'immagine vergognosa.


0



FABIANA - 18-10-2016 00:00:00
Sono stata due giorni nel mese di Luglio 2016 mi sono arrivate oggi 17 ottobre 2016 nr. 4 multe due dello stesso giorno a distanza di 1 ora ciascuno sono entrata con uno scooter nella zona ZTL ponte Cittavecchia moltissimi gli autoveicoli e motocicli che transitavano non avrei mai pensato che fosse zona ZTL non ho visto il cartello e come tutti Voi sono una malcapitata. Ho visitato Gallipoli, ho cenato e ho acquistato . grazie per il regalo che ho ricevuto oggi.!!!


0



luca - 19-10-2016 00:00:00
eravamo con le macchine come una fila indiana e possibile che nessuno non si sia accorto di entrare in una ZtL con quesro cosa voglio dire,una segnalazione stradale pessima fatta apposta per lucrare su ignari turisti da spennare VERGOGNATEVI.


Precisaimo che noi non rappresentiamo l'Amministrazione Comunale ma siamo un sito cerchiamo  di fornire informazioni proprio per evitare alla gente di prendere multe accidentalmente.

Cordiali saluti 
Redazione accessibilità Centri storici



0



fabi - 21-10-2016 00:00:00
Quest'anno abbiamo scelto per la prima volta di trascorrere le nostre ferie in Puglia a Luglio 2016, ne siamo rimasti entusiasti bellissimi posti , ma questo entusiasmo è durato fino ad oggi 17 Ottobre ci sono state recapitate nr. 5 multe per avere transitato con il nostro scooter sul ponte Giovanni Paolo II che collega il Borgo di Gallipoli . Sinceramente non sapevamo che era zona ZTL se ce ne fossimo accorti o visto un cartello sicuramente non avremmo transitato per ben 5 volte, abbiamo visitato Gallipoli cenato a Gallipoli e pure acquistato a Gallipoli. Mi sto chiedendo tutte quelle macchine e moto che transitavano sul ponte sicuramente sono dei malcapitati come noi. ? 370 di multa per aver passato per fortuna solo due giorni , i vigili li abbiamo visti ma nessuno ci ha fermato per darci indicazioni. Fanno cassa con la telecamera piazzata e a ottobre tirano le somme. Leggendo i Vs. commenti mi consolo che non siamo i soli ad essere incappati in questa truffa, Se abbiamo sbagliato sono d'accordo di pagare ma a una modica cifra. Ho inviato un email all'ufficio verbali richiedendo di congelarmi almeno una multa in quanto abbiamo avuto la necessità di andare da un meccanico segnalatoci dalle persone del posto e questo era proprio sul borgo di gallipoli, la risposta ricevuta è stata negativa . Se gli mancano i 320 euro che se li godano in medicine!!


0



Eugenio Pederzolli - 05-01-2017 00:00:00
Sono stato ospite dell?Hotel Al Pescatore il 11.05.2016, che ha indicato numero di targa sbagliato nella segnalazione a Polizia Municipale dei veicoli ospiti autorizzati a entrare in ZTL. A ricevimento del verbale (EUR 72,41 entro 5 gg, EUR 96,71 tra 6° e 60° giorno) Polizia Municipale mi raccomanda di fare ricorso al Prefetto fornendo lettera dell'Albergo. Il prefetto ritiene di rigettare il ricorso e aumenta lasanzione a EUR 177,71. Ora, unica alternativa ricorso a Giudice di pace con costi certi pari alla sanzione, con esito comunque non certo, vista l'aleatorietà che caratterizza queste cose. Potrei rifarmi sull'hotel ma di nuovo a quali costi e con quali risultati? In un paese civile la Polizia Municipale, vista l'evidenza dei fatti (l'hotel si dichiarò responsabile dell'errore) avrebbe proposto l?annullamento della multa in autotutela, o al limite il ricorso al giudice di pace che quantomeno non può aumentare la sanzione (che vergogna!) Tutto questo non succede a Gallipoli. Io a Gallipoli non ci tornerò mai più, e parlerò di questo brutto esempio a chiunque mi chiederà dove andare in vacanza. Ma dove pensa di andare l?Italia finché non mette a posto queste piccole ma grandi questioni?


0



Giovanni Natali - 19-01-2017 00:00:00
Positivo


2



Jole Stefani - 26-07-2013 12:09:09
Buongiorno, sono una turista targa, TI .... CH. entrata erroneamente nella cintura Ztl, momento in cui non vi è assolutamente traffico. Ho cercato via internet di poter pagare l'accesso alla zona come funziona con Milano tramite il Telepass, ma non ho trovato nulla di riferimento. Sono entra all'incirca verso le 13, ho pranzato al ristorante La Risacca dove appunto mi hanno informato della ristrezione.
Spero proprio che non arrivi nessuna contravvenzione, visto la crisi dei ristoranti, praticamente all'ora di pranzo deserti.
Cordiali saluti jole


3



Filippo - 05-09-2014 09:56:04
Salve, sono un turista andato a Gallipoli con amici. Sono stato 7 giorni (dal 8/06 al 14/06) con un gruppo di amici e abbiamo noleggiato alcuni motorini e, ovviamente, non essendo in vigore la ZTL è andato tutto liscio. I miei amici sono andati via il 14/06 e il 14/06 è arrivato un altro gruppo di amici, con i quali abbiamo noleggiato un solo motorino. Oggi, 5/09/2014 mi chiama il proprietario del noleggio, dicendomi che ha ricevuto 6 contravvenzioni a nome mio per questa ZTL, entrata in vigore il 15/06 e della cui esistenza nessuno ci aveva detto niente. Ho 18 anni, conosco il codice della strada e mi è particolarmente fastidioso dover pagare 426€ di multa per mancanza di informazioni.


4



Luca - 15-10-2014 16:47:58
Sono stato a Gallipoli un (1!!!) giorno al mare con la mia famiglia. Ero con l'auto a noleggio ed ho appena ricevuto la fattura di € 42,70 di notifica per un verbale preso per una ZTL NON SEGNALATA. Ho parcheggiato in un area privata, quindi credo si tratti di un accesso non segnalato con tanto di telecamere. Sono in attesa di sapere a quanto ammonta la multa (se di una si tratta). E' vergognoso multare i turisti che danno da vivere a queste località turistiche. Personalmente Gallipoli non mi rivedrà mai più e da oggi in poi la mia pubblicità con amici e parenti sarà estremamente negativa. VERGOGNATEVI!


Inserisci Commento

Nome
Email
Commento
   



Regione:
Comune:
ztl: