Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. VUOI SAPERNE DI PIU'?    


Img banner warning ZTL

ZTL Arezzo:Mappa,Orari,Telecamere,Parcheggi

Mangiare
Dormire
Parcheggiare
Visitare
Ricerca se la tua via è interna alla ZTL:    
Guarda dove parcheggiare »»
Img banner warning ZTL

 

 


Estensione ZTL

Dove parcheggiare

Dove sono le telecamere

Orario e giorni di funzionamento

Veicoli Ammessi

Soggetti Autorizzati

Orario accesso per carico e scarico

Accesso disabili

Clienti di Alberghi e Affittacamere o Case di riposo

Permessi temporanei

Se sono entrato senza autorizzazione posso sanare la mia posizione

Ufficio di riferimento

Approndimenti

Inserisci un commento

 

 

 

 

 


 

Estensione ZTL

 

La Zone a Traffico Limitato di Arezzo è suddivisa in due tipi di zone quella di tipo "A" e quella di tipo "B" caratterizzate da regole di circolazione molto differenti tra loro.

Per informazioni sui parcheggi a servizio della ZTL vai alla pagina Parcheggio Arezzo.

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Dove sono le telecamere

Le telecamere sono 16 e sono posizionate in:

ZTL di Arezzo tipo A

  • Via Guadagnoli (angolo Via Macallè)
  • Porta Trento Trieste
  • Viale B. Buozzi (angolo Vicolo delle Terme)
  • Via San Clemente (angolo Via Garibaldi)
  • Vicolo del Fanale (angolo Via Garibaldi)
  • Via Isidoro del Lungo (angolo Piazzetta delle Logge del Grano)
  • Via Guido Monaco (presso Poste centrali)
  • Via S. Lorentino (angolo Via Garibaldi)
  • via Nencetti (angolo Via Pietro Aretino)
  • Via san Domenico (angolo via S. Clemente)

ZTL Arezzo di tipo B

  • Via Mazzini (angolo Via dell'Agania)
  • Via M. del Prato
  • Corso Italia (angolo Via Spinello)
  • Corso Italia (angolo Via Roma)
  • via Borgunto
  • Piaggia San Martino

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Orario e giorni di funzionamento

Le fascie orarie di divieto per le ZTL di Arezzo A e B sono le seguenti:

  • ZTL A

    Divieto di circolazione e sosta, per veicoli non autorizzati, dalle ore 8:30 alle ore 12:00 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00 dei giorni feriali.
    Dal divieto sono esclusi ciclomotori e motocicli che possono transitare regolarmente.
  • ZTL B

    Divieto di circolazione e sosta, per veicoli non autorizzati, dalle ore 8:00 alle ore 24:00 di tutti i giorni dell'anno.
    Nel divieto sono inclusi tutti i mezzi a motore.
    Dal 24 ottobre 2016 dalle ore 11 alle 14 e dopo le 16 la ZTL B sarà totalmente pedonalizzata e quindi non potranno accedere neanche i residenti
Per evitare di incorrere in multe nell'accesso alle ZTL di Arezzo si consiglia di consultare la pagina sui Parcheggi Arezzo.

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Veicoli Ammessi

Nella ZTL di Arezzo Tipo "B" è vietata la circolazione di qualunque veicolo a motore e pertanto sono esclusi dal transito anche i motorini e motocicli.

Nella ZTL di Arezzo Tipo "A" i motorini e motocicli possono circolare

I veicoli dotati di motorizzazione esclusivamente elettrica sono autorizzati a transitare e sostare all'interno della ZTL A e ZTL B con le seguenti modalità, senza la necessità di ottenere ed esporre una qualsivoglia tipologia di permesso in bollo:

  • ZTL A: transito sempre consentito - sosta consentita gratuita senza limiti di orario negli stalli blu e in quelli riservati agli autorizzati ZTL
  • ZTL B: transito e sosta consentiti dalle 8.00 alle 11.00, dalle 13.00 alle 16.00e dalle 20.00 alle 24.00.
    E' inoltre consentito il transito nelle fasce orarie 11.00-13.00 e 16.00 - 20.00 in Piaggia S. Martino per accedere ai parcheggi riservati collocati in Piazza del Praticino.
    E' inoltre consentito accedendo esclusivamente da via Borgunto e da via Albergotti il transito nelle seguenti vie e piazze:
    • Piazza Grande limitatamente al tratto di strada passante sul lato della piazza compreso tra Via Borgunto e Via di Pescaia;
    • Via Borgunto nel tratto compreso tra l'intersezione con Piaggia S. Bartolomeo e Piazza Grande;
    • Via di Pescaia;
    • Via Seteria;
    • Corso Italia nel tratto compreso tra l'intersezione con via Seteria e l'intersezione con via Vasari,
    • Via dei Pileati,
    • Via Bicchieraia,
    • Piazza del Commissario,
    • via Albergotti.
    • Via Cesalpino nel tratto compreso tra via della Fioraja e via dell'Orto; 
    • Via della Fioraja nel tratto compreso tra l'intersezione con via Carducci e l'intersezione con via Cesalpino
    • Vicolo della Dea;
    • Via de' Montetini;
    • Via dell'Orto
      Il transito nelle strade elencate, nelle fasce orarie 11.00-13.00 e 16.00-20.00, è consentito esclusivamente per procedere al carico e scarico di cose e di persone e a tal fine è ammessa la “fermata” ai sensi dell'art.157 lettera b) CdS e nel rispetto della segnaletica stradale mentre la sosta come definita dall'art. 157 lettera c) del Codice della Strada è vietata.
Il proprietario del veicolo elettrico ai fini dell'inserimento della targa del veicolo nella “lista bianca” del database del sistema di controllo automatico degli accessi, potrà inviare un FAX al n. 0575-377560, oppure una e-mail all'indirizzo segreteriapm@comune.arezzo.it, o all'indirizzo PEC comune.arezzo@postacert.it comunicando le proprie generalità e la targa del veicolo elettrico.

ritorna all'indice

 

 

 


 

Soggetti Autorizzati

Sono autorizzati ad entrare nella ZTL di Arezzo:

  • Residenti o dimoranti all'interno della ZTL
  • i veicoli a servizio di persone con limitate capacità motorie appositamente autorizzate dalla Polizia Municipale
  • I veicoli accedenti a garage.
  • Carico e scarico
  • Servizi
  • Assistenza 
  • Magistrati
  • Giornali
  • Cariche istituzionali
  • Persone disabili
  • Ospiti alberghi

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Orario accesso per carico e scarico

I veicoli autorizzati possono accedere nella ZTL di Arezzo  per le operazioni di carico/scarico merci nei seguenti orari:

  • ZTLA transito sempre consentito eccetto dalle 17.00 alle 20.00.
  • ZTLB transito consentito con orario 08:00– 11.00 e 14:00-16:00. Gli orari nella ZTL B dovranno essere rispettati anche per le consegne effettuate con corriere espresso.
La durata della sosta in ZTLB e ZTLA è di 20 minuti, negli orari in cui è consentito il transito.

 

 

 

 


 

Accesso disabili

I veicoli a servizio di persone invalide autorizzate a norma dell'art. 188, comma 2 del D.Lgs. n. 285/92, sono autorizzati a transitare senza limiti di orario all'interno della Z.T.L. di Arezzo "A" e "B". Al momento del rilascio da parte del Sindaco di Arezzo del "contrassegno invalidi" (art. 381 fig. V.4 del D.P.R. n. 495/92) la targa del veicolo autorizzato sarà inserita nel database del sistema di controllo automatico degli accessi.

Per quanto concerne la sosta all'interno delle Zone a Traffico Limitato di Arezzo il titolare del contrassegno dovrà attenersi alla segnaletica e a quanto previsto dalla normativa in vigore a livello nazionale.

Coloro che sono titolari di contrassegno invalidi rilasciato da un altro Comune, pur essendo autorizzati all'accesso alle Zone e Traffico Limitato sulla base del vigente "Nuovo Codice della Strada", devono preventivamente segnalare al Comando di Polizia Municipale di Arezzo:

- la targa del veicolo;

- l'orario di accesso;

- il numero del contrassegno nazionale e la denominazione del Comune che lo ha rilasciato preferibilmente utilizzando il numero verde 800-211155, o in alternativa inviando un fax allo 0575-377560 o telefonando ai seguenti numeri del centralino del Comando: 0575-377577 e 0575-377590.

In caso di urgente necessità di accedere alla Z.T.L., anche se impossibilitati ad effettuare la comunicazione preventiva con le modalità sopra indicate, il transito è comunque consentito purchè si provveda ala comunicazione medesima entro le 48 ore successive.

Qualora la necessità di accedere alla Z.T.L. della Città di Arezzo fosse giornaliera o comunque frequente, potrà essere presentata domanda in carta semplice presso il Comando di Polizia Municipale per l'inserimento dei dati del veicolo in "lista bianca", ovvero un database contenente i numeri di targa di veicoli che vengono autorizzati al transito all'interno delle Zone a Traffico Limitato.

I veicoli al servizio di persone invalide non sono tenuti all'obbligo del rispetto dei limiti di tempo se lasciati in sosta nelle aree di parcheggio a tempo determinato.

Per il rilascio del "contrassegno invalidi" di cui all'art. 381 fig. V.4 del D.P.R. n. 495/92 l'interessato, o un parente delegato, deve presentare domanda presso lo Sportello Unico. A tale domanda deve allegare la certificazione medica rilasciata dall'Ufficio Medico-Legale dell'Unità Sanitaria Locale di Arezzo, posto in Via Curtatone (tel. 0575-255991), dalla quale risulta l'effettiva capacità di deambulazione sensibilmente ridotta (Certificato per la mobilità delle persone invalide).

L'autorizzazione può essere permanente, con validità 5 anni. Il rinnovo di tale autorizzazione avviene con la presentazione del certificato del medico curante che confermi il persistere delle condizioni sanitarie che hanno dato luogo al rilascio.

L'autorizzazione può essere provvisoria, con validità temporanea. La relativa certificazione medica deve specificare il presumibile periodo di durata della invalidità.sempre consentito l'accesso alla ZTL ai veicoli a servizio di persone con limitate capacità motorie appositamente autorizzate dalla Polizia Municipale tramite comunicazione da inviare non oltre le 48 ore successive all'accesso.

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Clienti di Alberghi e Affittacamere o Case di riposo

I clienti diretti agli alberghi situati all'interno della Zona a Traffico Limitato di Arezzo, purché provvisti di prenotazione, sono autorizzati senza alcuna formalità a raggiungere l'albergo esclusivamente per effettuare le operazioni di carico e scarico dei bagagli.
Effettuata tale operazione il veicolo dovrà essere immediatamente spostato nelle aree ove è consentita la sosta.
E' fatto obbligo all'albergatore di trasmettere preventivamente alla Polizia Municipale tramite il fax 0575 – 377560 la targa del veicolo del cliente e la scheda di prenotazione. Sarà cura dello stesso albergatore informare opportunamente il cliente al fine di evitargli eventuali sanzioni.
Il rilascio del permesso è subordinato al pagamento di un contributo pari ad € 3.00 per ogni mese (o frazione) di validità del permesso.

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Permessi temporanei

Per l'ingresso per esigenze temporanee alla Ztl di Arezzo, è possibile richiedere dei permessi giornalieri.
Si tratta di accessi di durata breve nell'arco della giornata che vengono ammessi qualora sussista eccezionalmente un'effettiva necessità di accedere alla ZTL con un veicolo per una delle sotto elencate motivazioni contingenti:
a) Trasporto merci
b) Accesso clinica S. Giuseppe
c) Accesso a studi medici per cure fisioterapiche e specialistiche
d) Accesso per cerimonie (battesimi – matrimoni - funerali)
e) Manifestazioni fiere e mercati f) esami/cure mediche utenza debole
L'accesso è consentito previa comunicazione alla Polizia Municipale o allo Sportello Unico, nella quale dovranno essere dichiarati:
1) il motivo per il quale si rende necessario l'accesso provvisorio
2) i dati anagrafici di colui che effettua la comunicazione
3) le strade nelle quali si intende accedere e sostare
4) la targa del veicolo con il quale verrà effettuato l'accesso
La comunicazione è valida per una singola targa. La targa del veicolo potrà appartenere ad una delle seguenti categorie secondo la classificazione di cui all'art. 47 del C.d.S:

  • categoria L . 
  • categoria M1
  • categoria N1.
  • categoria N2,
Perché la comunicazione sia efficace essa deve essere redatta su apposito modulo predisposto dagli uffici della Polizia Municipale ed essere validata prima di effettuare l'accesso.
Oltre ai dati anagrafici ed il motivo dell'accesso nel modulo predisposto per la comunicazione è presente una parte da esporre sul veicolo se questo è lasciato in sosta, su di essa sono riportate: la data, le strade nelle quali si intende accedere e sostare e la targa del veicolo.
Nel caso che l'accesso si renda necessario per i motivi di cui al punto a) (trasporto merci) è richiesto il pagamento di un contributo pari ad € 2,00 giornalieri per i veicoli della categoria L, M1, e N1 ed un contributo pari ad € 5,00 giornalieri per i veicoli della categoria N2.

Si ricorda comunque che la ZTL di Arezzo è servita da comodi parcheggi posti proprio ai suoi confini esterni che permettono di accedere pedonalmente alla ZTL: per maggiori informazioni consulta la pagina sul sito Parcheggi Arezzo.

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Se sono entrato senza autorizzazione posso sanare la mia posizione

Se sei entrato nella ZTL di Arezzo e non avevi una autorizzazione non sono previste procedure di sanatoria della tua posizione se si eccettua la casistica dei disabili.

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

UFFICIO DI RIFERIMENTO

Polizia municipale Arezzo

Ufficio Mobilità

 

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

APPROFONDIMENTI

www. comune.Arezzo

 

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

 





commenti

-1



Luca - 21-10-2016 00:00:00
E gli artigiani? Come al solito mancano spiegazioni per gli artigiani. L'email inviata sulla pec non si apre perché manca il programma apposito, ma non dite quale programma serve. Complimenti.


0



francesco ceccherini - 22-02-2017 00:00:00
arezzo andrà in rovina per una sinistra che dall'urss non ha capito che le troppe regole non servono a nulla.


0



Ma Victoria Angelet - 08-07-2013 12:33:51
Questi vacanza con mio marito di andare a venire da turismo in Toscana. Ho una invalidità del 43% posso camminare, ma poi mi stanco e la mia gamba si gonfia. C'è spazio per noi per parcheggiare l'auto? Ho il parcheggio Blast per l'Europa sono il parcheggio sono gratuiti? Ci sono luoghi e altri no.

Accolgo con favore le vostre notizie.

Saluti,

Ma Victòria Angelet
victoriaangelet@hotmail.com



Inserisci Commento

Nome
Email
Commento


Ho preso visione dell'informativa
Sì    No

Presto il consenso al trattamento per la ricezione di informazioni e di newsletter di natura promozionale e commerciale.
Sì    No

   



Regione:
Comune:
ztl: